LA CASA QUADRATA

luogo

Capalbio, Italia

committente

privato

superficie

280 mq

tipologia

residenza - nuova costruzione - work in progress

Un basamento di cemento sopraelevato rispetto all’andamento del terreno crea un piano unico di calpestio dove si organizzano gli spazi interni ed esterni della casa.

Una copertura piana, parallela al piano di cemento, definisce l’altezza.

Una linea continua segmentata, tra i due piani, delimita i confini in cui si alternano pareti opache e trasparenti a tutt’altezza.

MuraturE in cemento costituiscono la struttura portante e contestualmente separano i diversi ambiti in cui la casa è articolata.

La definizione degli spazi interni nasce dalla volontà di consentire a chi li abita di svolgere le proprie attività nel rispetto di ambiti privati e nella condivisione familiare degli spazi comuni. La nostra attenzione è sulle loro dinamiche, sempre diverse.

Una griglia 60x60 cm definisce il posizionamento dei diversi ambiti in cui la casa è articolata. Lo spazio risultante è adibito all'ingresso, ai percorsi di collegamento e allo spazio comune del soggiorno. Ciascun ambito al suo interno viene suddiviso secondo le specifiche funzioni. 

Come in casa NP lo spazio living è posto in posizione baricentrica e separa senza dividere la zona dedicata ai genitori da quella dedicata ai ragazzi.

Il tracciamento dei percorsi interni avviene in modo quasi naturale nella logica e nella permeabilità controllata dei rapporti tra le parti cercando continuità visiva e mai interruzione verso lo spazio esterno.

1/6
pianta completa (FILEminimizer).jpg