5.jpg

SHELTER 2_casa di vacanza

superficie

70 mq

tipologia

casa vacanze

Il progetto si inserisce nel tema dell'architettura della 'casa rifugio', un tema a cui il nostro studio  dedica continua ricerca e riflessione

E' un concetto di abitare nella natura che lavora sulla decompressione dalla carica che ognuno di noi accumula nella vita familiare, lavorativa e sociale ... stretta da un tempo accellerato e troppo spesso innaturale. Se pur all'interno di un piccolo o allargato nucleo familiare, ognuno di noi ha bisogno di recuperare la propria dimensione, dedicare a se stesso un tempo ed uno spazio dilatato e confortevole.

pianta muri bianchi.jpg

In architettura  'Stare nella natura' si traduce nella volontà di tracciare confini spaziali permeabili che seguono un tempo spontaneo e le caratteristiche  positive di un luogo.

É cosí che Il confine diventa rifugio e circoscrive un'identitá, quell'habitat in cui possiamo sentirci liberi di muoverci in un'armonia ritrovata.

Compagni preziosi di questo stare in  natura sono la luce e l'ombra che, trasformandosi nel corso della giornata, rigenerano spazi di cui  l'uomo diventa fruitore recettivo attivo.

La luce si comporta quindi come un elemento costruttivo e l'architettura entra nel campo delle emozioni!

prospetti vetrate azzurre.jpg

il progetto

Una piattaforma di cemento, appoggiata su un terreno lasciato inalterato,  crea un piano perfetto su cui si articola un layout abitativo composto di diaframmi fissi e mobili. 

Le pareti verticali esterne sono dei setti prefabbricati in legno che si spingono liberamente verso l'esterno per permettere l'apertura totale di grandi infissi scorrevoli . 

L' architettura lavora  quindi sull'apertura,  trasparenza e permeabilità naturalmente protette in cui lo spazio esterno deve essere un ampliamento di quello interno e viceversa. 

 

A livello planimetrico il principio è semplice. Lo 'stare' crea gli ambienti , il 'movimento' il layout

La pianta si sviluppa su due assi perpendicolari precisi - nella loro intersezione un percorso circolare ne isola, al centro, la zona dei servizi che prendono luce ed aria da un grande lucernario scorrevole.  Intorno a questo nucleo attrezzato ad armadi  si articolano gli  spazi della casa: da un lato le camere e dall'altro il living , da un lato l'ingresso e dall'altro la cucina. La zona living ha al centro un grande camino doppio, fulcro di uno spazio condiviso interno ed esterno.