CASA SC

luogo

Varese, Italia

committente

privato

superficie

250 mq

tipologia

residenza - ristrutturazione

foto Simone Bossi

Ci hanno chiesto di ripensare l'ingresso della casa. L'impatto diretto con la zona pranzo toglieva la sensazione di sorpresa che ogni abitazione deve avere.

Un grande pannello scorrevole posto dinanzi a noi passata la soglia ha così la duplice funzione di incuriosirci e obbligarci a scegliere un percorso. Salire verso le camere o entrare nella zona giorno. Si crea uno spazio compresso che anticipa gli ambienti dilatati e luminosi della casa.

Un sistema di contenitori integrati e collegati al pannello d’ingresso ne ripete il linguaggio architettonico. Sono elementi in legno verniciato a tutt'altezza che muovendosi lasciano intravedere la quotidianità degli oggetti familiari. 

Progettare per noi vuol dire decidere di usare gli stessi elementi ma in modo differente.

1/2

Il monocromatismo dei pannelli di legno e delle pareti crea volumi omogenei. L'uniformità del pavimento in legno ci accompagna nel percorso domestico.

La linea spezzata di un piano d'appoggio in rovere unisce gli spazi attigui di soggiorno e sala cinema, separati dal movimento della parete in legno. Davanti all'apertura il piano diventa uno scrittoio, una seduta temporanea dove il paesaggio esterno favorisce la riflessione sul testo

1/3